Traduttore per animali ? Amazon lancia la sfida tecnologica

0
454
Traduttore per animali ? Amazon lancia la sfida tecnologica

Il gigante dell’ecommerce statunitense Amazon annuncia l’incredibile notizia della tecnologia per che si permetterà di parlare con cani e gatti: un software di traduzione automatico che sarà lanciato tra una decina di anni.

Sarà possibile parlare con il nostro cane?

Per molte persone questa cosa è del tutto naturale e molti di noi già lo fanno!

Veterinari e psicologi affermano che questo comportamento si rende più appagati riuscendo a migliorare anche il rapporto con il nosto amico a quattro zampe.

Tuttavia la notizia che in futuro questo modo di comunicare naturale sia rivoluzionato dalla tecnologia è davvero incredibile!

Secondo Amazon, attraverso questo brevetto disponibile entro il 2027-2028 potremo comunicare con loro come nel film di Eddie Murphy “Dottor Doolittle”.

Ma come può succedere? Amazon afferma che questo traduttore può interpretare il miagolio del nostro gatto o l’abbaio del nostro cane e aiutarci a decodificarlo.

Amazon e il traduttore per animali domestici

Una tem di professionisti del settore tra cui biologi, scienziati e antropologi stanno collaborando per riuscire a sviluppare questao algoritmo con apprendimento automatico sui dati raccolti dal biologo della Northern Arizona University Con Slobodchikoff che ha trascorso 30 anni in contatto con un roditore (cane della prateria) per studiarne il comportamento.

La scelta su questo animale è dovuta al fatto che questo roditore ha un sistema di comunicazione molto complesso che è stato codificato già bene dall’uomo grazie al lavoro del del professor Con Slobodchikoff.

Questo algoritmo di riconoscimento e traduzione deve elaborare una mole enorme di dati: dai “richiami” di questi roditori per poi passare ai nostri cani e gatti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.